sabato 12 maggio 2012

I bachi da seta


Come ai tempi dei nonni un groviglio di bachi da seta  mangia le dolci e tenere foglie del gelso

poi i bachi si avvolgono in un un morbido filo bianco e si chiudono dentro ad un soffice bozzolo ed aspettano di risvegliarsi farfalle


uno solo non vuole diventare farfalla e rimane di "sasso" ad osservare i suoi fratelli addormentati.......... ma chissà potrebbe anche cambiare idea e volere diventare farfalla anche lui.



16 commenti:

  1. Ma che meraviglia il baco di sasso! Ma come ti vengono queste splendide idee e creazioni?

    RispondiElimina
  2. Hola Gabriella, ¡qué sensibles y tienos son los gusanos de seda!. Cuando era pequeña siempre criaba, me encantaban. Aquí en Murcia era y es un negocio la crianza para luego sacar los tejidos. Un besico.

    RispondiElimina
  3. Che simpatia il baco "di sasso" :))
    Grazie per queste tue immagini, perché i bachi da seta finora non li avevo mai visti, né dal vero e nemmeno in fotografia.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Simpatico questo bachino di sasso! A dire il vero non è che mi piacciano i bachi, ma trovo ganza la pianta coi bozzoli, sembrano fiocchi di neve oppure zucchero filato! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  5. Vah se son belli grassi!
    Ma daaaaai...è un sasso???!!!Ma sei troppo brava.
    Tu non è che mi realizzeresti un sasso con il cagnetto tanto amato dei miei cognati?

    RispondiElimina
  6. Che bella questa storia...vicino casa mia allevano bachi da seta. E' incredibile il percorso di questo animale e come riesce a rinchiudersi nel suo guscio con la sua saliva se non sbaglio. Il tuo sembra vero...che bella forma il sasso.
    Buona domenica, Anto

    RispondiElimina
  7. La meraviglia della natura...e tu ne hai fatto una perfetta copia, strabravissima ! Bacioni

    RispondiElimina
  8. Post molto interessante!Bellissimo il baco di sasso.Mandi e stami ben!Olga

    RispondiElimina
  9. Ciao
    buona settimana.
    Bravissima come sempre.

    RispondiElimina
  10. che bel post...la natura è meravigliosa.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  11. uaooooooo che grandi quei bachi da seta!
    Il tuo baco di sasso è particolarissimo, tra l'altro essendo "l'albero dei sassi" un gelso, è un soggetto particolarmente in sintonia con questo blog!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Allora so' proprio scema!! Io credevo che fosse un tuo reportage naturalistico, con tanto di baco rimasto basito perché i fratelli l'avevano lasciato solo!!!
    Leggendo i commenti mi sono accorta che era un'altra delle tue fantastiche creazioni "on the rock".
    Allora sono veramente realistiche. Il tuo baco mi ha preso per il naso!!
    Brava Gabriella, dovresti cominciare a pensare di aprire un piccolo zoo... ma senza le gabbie.
    xoxoxo Eulalia

    RispondiElimina
  13. Fantastic!!Congratulations!!! Kisses from Greece.

    RispondiElimina
  14. Post molto interessante.Buona giornata e mandi.

    RispondiElimina
  15. Il baco-sasso è incredibile!!!

    RispondiElimina

Grazie per le vostre parole.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...